Hermes dispone di personale specializzato nei servizi di bonifica elettronica per privati ed aziende che intendano tutelare la propria privacy. Operiamo nel rispetto della normativa giuridica del settore con particolare attenzione in materia di intercettazioni illegali e tutela della privacy.  

Bonifiche telefoniche ed ambientali, protezione sistemi di comunicazione

tale iniziativa si prefigge lo scopo di proteggere le proprie conversazioni sia di persona ( ambientali ) che telefoniche o con altri mezzi di comunicazione ( telefax, modem ecc. ) il nostro intervento, grazie a strumentazioni all’avanguardia e all’utilizzo di personale altamente qualificato, è in grado di rilevare la microspia più sofisticata ed il sistema di intrusione meglio architettato. L’esito della bonifica viene relazionato per iscritto in forma dettagliata.


Operatività intervento di Bonifica

  • Esame elettronico e fisico degli impianti telefonici presenti all’interno dei locali e dell’eventuale centralina allo scopo di individuare eventuali dispositivi di intercettazione.
  • Esame dello spettro radio dalle VLF alle SHF allo scopo di individuare eventuali dispositivi di intercettazione sia audio sia video, utilizzanti qualsiasi tipo di modulazione sia analogica che digitale
  • Esame elettronico dei locali, degli arredi, delle suppellettili e delle pareti allo scopo di individuare, mediante rivelatore di giunzioni non lineari, eventuali dispositivi elettronici, di qualsiasi natura, occultati, anche spenti o non funzionanti
  • Esame dello spettro elettromagnetico Laser ed Infrarosso all’interno ed all’esterno degli uffici allo scopo di individuare eventuali dispositivi o sistemi d’intercettazione utilizzanti tali spettri
  • Esame dei cablaggi elettrici ed elettronici presenti nei locali allo scopo di identificare possibili mezzi d’intercettazione
  • Esame acustico degli ambienti e verifica di eventuali propagazioni del suono all’esterno degli stessi
  • Esame della struttura fisica dei locali e dei loro impianti di pertinenza allo scopo di determinare il grado globale di sicurezza
  • Verifica della presenza di software o dispositivi d’intercettazione telematica sui computer presenti nei locali ispezionati, controllo della loro protezione di possibili attacchi esterni da parte di “Hackers”, verifica della protezione da virus e da accessi non autorizzati
  • Apposizione di speciali sigilli di sicurezza anti-manomissione ( sia palesi sia invisibili ) alle zone ed agli impianti esaminati